Sagra delle Minni di Virgini - V edizione

Grande successo di pubblico sabato 17 Maggio, per la quinta edizione della Sagra delle Minni di Virgini a Sambuca di Sicilia (Ag).

L’evento è stato organizzato dalla Pro loco “L’Araba Fenicia”, in collaborazione con l’associazione Palio dell’Udienza e con la Libera Università Rurale dei Saperi e dei Sapori.

La sagra ha celebrato il tradizionale dolce che replica la forma del seno femminile, con ripieno di crema di latte, scaglie di cioccolato e zuccata e ricoperto con glassa di zucchero, è prodotto esclusivamente in alcune pasticcerie di Sambuca, cittadina da poco entrata nell’associazione dei “borghi più belli d’Italia”. La sagra delle Minni di Virgini ha rappresentato, per Sambuca, un importante evento in cui è stato possibile far conoscere ai visitatori, oltre ai luoghi caratteristici del paese e la caratteristica festa patronale, anche le squisite specialità enogastronomiche. Il prodotto dolciario in questione è stato insignito del marchio di Denominazione Comunale (De.Co.) dal Comune di Sambuca di Sicilia.

Il numeroso pubblico ha apprezzato tanto gli eventi di contorno della sagra, a partire dal concerto di musica folk del gruppo “Le antiche serenate notturne”, passando per il cabaret dei “Ridi che ti passa”.

Non è mancato il tradizionale appuntamento con la Notte Europea dei Musei 2014, a cui ha partecipato anche quest’anno la città di Sambuca di Sicilia, con i suoi quattro musei.

Durante la sagra vi è stato anche il momento per un talk show, dal titolo “Identità, cultura e tradizione”, condotto dalla giornalista Antonella Giovinco, a cui hanno partecipato il vicesindaco di Sambuca Giuseppe Cacioppo, Giuseppe Pasciuta dell’assessorato regionale delle Risorse Agricole e Alimentari, Giuseppe Bivona e Nino Sutera, entrambi della Libera Università Rurale dei  Saperi e dei Sapori, Rosa Trapani, che ha presentato l’opuscolo “La festa della Madonna dell’Udienza, tra storia, cultura e tradizione”, distribuito a tutti i visitatori della sagra, e Katia Gulotta, che ha presentato la creazione del suo nuovo packaging per le Minne di Virgini.

Al termine del talk show, a cura di Nino Sutera, sono stati conferiti i riconoscimenti di “Custode dell’identità Territoriale” a Leonardo Ciaccio, sindaco di Sambuca, Nino Ciancimino, presidente del comitato organizzatore della festa della Madonna, Rosa Trapani, Gori Sparacino, direttore di Iter Vitis, Calogero Guzzardo, presidente della Pro loco sambucese, Paola Armato, della Compagnia del Cibo Sincero di Sambuca.

”La sagra delle Minni di Virgini – spiega il presidente della Pro loco, Calogero Guzzardo – rappresenta, per Sambuca, un importante evento in cui è possibile far conoscere ai visitatori, oltre ai luoghi caratteristici del paese, anche le squisite specialità enogastronomiche. La Pro loco anche quest’anno, in collaborazione con il comitato per i festeggiamenti della tradizionale festa della Madonna dell’Udienza, che vivamente ringrazio, ha proposto ai visitatori uno speciale percorso, fatto di gusto, di tradizioni e di storia millenaria. Anche quest’anno i visitatori in fila per la degustazione delle minne di virgini sono stati numerosissimi”.


La poesia

MINNA DI VIRGINI

 

i cuntava la bonarmuzza di me nanna,
dda, chi di Sammuca sapìa tutta ’a storia,
un s’attruvava ‘stu duci a nudda banna,
un si n’arricurdava uguali,’nt’‘a mimoria.
minna nascìu ‘nta ‘ddu cullegiu di Maria,
unni, tra ‘n Patrinostru e ‘n’Avimmaria, 
n sigretu, pi lu spusaliziu di ‘na Palagunia, 
irginia,’na soru,la ‘nvintau pi liccumaria.
dda, pi la furma, si ’spirau a lu Canalicchiu, 
utunna, bedda a taliarisi, comu ‘na minna.
rossa, citrigna, sinsuali cu ‘ddu capicchiu,
mpastu di cucuzzata,latti,zuccaru di canna,
ta pasta frolla e, mentri s’arricria l’occhiu,
dda n’afferra pi la gula,comu Diu cumanna.


Anonimo Ingegnere


Le immagini


L'articolo di presentazione della Sagra delle Minni di Virgini

Vi è grande attesa per sabato 17 maggio 2014, alle ore 17, quando sarà inaugurata a Sambuca di Sicilia la quinta edizione della Sagra delle Minni di Virgini.

La Sagra delle Minni di Virgini ("seni di vergine") di Sambuca di Sicilia celebra un particolare dolce della tradizione siciliana che replica la forma del seno con ripieno di crema di latte, scaglie di cioccolato e zuccata, e ricoperto con glassa di zucchero. Attualmente le Minni di Virgini vengono prodotte esclusivamente in alcune pasticcerie di Sambuca.

Il rinomato evento, organizzato dalla Pro loco "L'Araba Fenicia", in collaborazione con l'associazione Palio dell'Udienza, viene inserito all'interno del cartellone degli eventi della festa della patrona sambucese, Maria Santissima dell'Udienza, realizzati durante la terza settimana di Maggio. La sagra delle Minni di virgini rappresenta, per Sambuca, un importante evento in cui è possibile far conoscere ai visitatori, oltre ai luoghi caratteristici del paese e la caratteristica festa patronale, anche le squisite specialità enogastronomiche.

Spettacoli in piazza e per le vie della città, manifestazioni musicalicabaret di famosi comici faranno da contorno agli stand in cui i migliori pasticceri del paese esporranno e faranno degustare le loro "minne" migliori. Vi sarà anche il recital di poesie e storie, tutte dedicate alla regina dell'evento, la Minna di Virgini, attraverso cui si racconta della secolare storia di questo dolce, che ha inizio nel convento del "Collegio di Maria" nel lontano 1725 a Sambuca quando, in occasione del matrimonio dei marchesi Beccadelli, suor Virginia di Rocca Menna preparò per la prima volta quello che in seguito sarebbe diventato il tradizionale dolce sambucese.

Durante la sagra vi sarà anche il momento per un talk show alle ore 20.30, dal titolo "Identità, cultura e tradizione", condotto dalla giornalista Antonella Giovinco, a cui parteciperanno il Sindaco di Sambuca di Sicilia Leonardo Ciaccio, Giuseppe Pasciuta dell'assessorato regionale delle Risorse Agricole e Alimentari, Giuseppe Bivona della Libera Università Rurale Saper Sapor, Rosa Trapani, che presenterà l'opuscolo "La festa della Madonna dell'Udienza, tra storia, cultura e tradizione", e Katia Gulotta, che presenterà la creazione di un nuovo packaging per le Minne di Virgini e Nino Sutera.

Al termine del talk show, a cura di Nino Sutera, della Libera Università Rurale Saper & Sapor Onlus, saranno conferiti i riconoscimenti di "Custode dell'identità Territoriale" a rappresentanti sambucesi che si sono messi in luce per aver valorizzato il territorio e i suoi prodotti.

Non mancherà infine il tradizionale appuntamento con la Notte Europea dei Musei 2014, a cui parteciperà anche quest'anno la città di Sambuca di Sicilia.

"La sagra delle Minni di Virgini - spiega il presidente della Pro loco, Calogero Guzzardo -rappresenta, per Sambuca, un importante evento in cui è possibile far conoscere ai visitatori, oltre ai luoghi caratteristici del paese, anche le squisite specialità enogastronomiche. La Pro loco anche quest'anno, in collaborazione con il comitato per i festeggiamenti della tradizionale festa della Madonna dell'Udienza, proporrà ai visitatori uno speciale percorso, fatto di gusto, di tradizioni e di storia millenaria. Siamo certi che anche quest'anno i visitatori in fila per la degustazione delle minne di virgini saranno in molti".

Per Nino Sutera la De.Co. (Denominazione Comunale), pur non essendo un marchio, rappresenta un riconoscimento strettamente collegato al territorio ed alla sua collettività. Sambuca di Sicilia già Zabut, ha avviato questo percorso con l'intento di valorizzare dal punto di vista culturale, turistico ed economico le eccellenze del suo giacimento eco-eno-gastronomico. Si tratta di un sistema che vuole difendere la produzione locale salvaguardandola della globalizzazione, che tende ad omogeneizzare prodotti e sapori.

"Non poteva di certo mancare - aggiunge il dottor Antonino Ciancimino, presidente pro tempore dell'associazione Palio dell'Udienza, ente organizzatore della festa della Madonna - la Sagra delle Minni di Virgini nel contesto della festa più importante e sentita del nostro paese che vede protagonista Maria SS. dell'Udienza, durante la quale le tradizioni culturali, enogastronomiche e territoriali hanno massima visibilità, accompagnate dall'atavica e spontanea ospitalità che contraddistingue i nostri compaesani. Il misticismo e la religiosità della festa permeano tutte le manifestazioni che abbiamo l'onore di ospitare".

Per informazioni e prenotazioni contattare il numero 334 7575978 o l'email arabafenicia@gmail.com o andare sul sito www.prolocosambuca.it.

 


Il programma degli eventi

Ore 17:00 - Piazza della Vittoria

  • Apertura degli stand: presentazione e degustazione delle Minni di Virgini, prodotto De.Co.

Ore 17:30 Corso Umberto I

  • Sfilata della Banda Musicale "Gian Matteo Rinaldo"

Ore 18:00 Corso Umberto I

  • Le antiche serenate notturne, spettacolo di musica folk

Ore 19.30 Corso Umberto I

  • Notte Europea dei musei 2014, Musei sambucesi aperti fino alle 24.00

Ore 20.30 Piazza della Vittoria

  • Talk Show "Identità, cultura e tradizione" con Leonardo Ciaccio, Giuseppe Pasciuta, Giuseppe Bivona, Rosa Trapani, Katia Gulotta, Nino Sutera Conduce Antonella Giovinco
  • Presentazione opuscolo "la festa della Madonna dell'Udienza tra storia cultura e tradizione"
  • Presentazione del nuovo packaging delle Minni di Virgini.
  • Consegna dei riconoscimenti "Custode dell'identità Territoriale" del percorso Genius Loci De.Co. della Libera Università Rurale Saper & Sapor Onlus

Ore 22:00 Piazza della Vittoria

  • Cabaret con i "Ridi che ti passa"

Ore 24:00 Piazza Carmine

  • Spettacolo piromusicale in onore di Maria SS. dell'Udienza

La mappa degli eventi


Condividi sui social


Scrivi commento

Commenti: 0