La Pro loco


L'Associazione Pro loco l'Araba Fenicia è stata fondata il 9 giugno del 2005 da un gruppo di 13 amici. Le ragioni che ci hanno spinto a dar corpo ad un’associazione, quali se non quelle di tentare di rendere più nitida l’immagine sfocata e frammentata di un Comune che chiede di essere apprezzato e conosciuto nella sua totalità? Vorremo recitare la parte degli archeologi, per portare alla luce con pazienza e sapienza quegli straordinari “mosaici” che secoli di storia hanno rapito al nostro patrimonio culturale, e delle cui immagini in esse riportate nulla sapevamo, se non dopo che le varie tessere ebbero trovata un’esatta collocazione all’interno dello stesso. Il nostro progetto si traduce nel tentativo di ricomporre il mosaico “Sambuca”, i cui punti di forza, per quanto individualmente meritevoli di apprezzamento, non potranno mai dimostrare il loro vero pregio, fintanto che non si cercherà di riunirli al fine di comporre un unicum. Progetto su cui, in verità, la precedente Pro loco aveva già lavorato. Ma qualcosa è sicuramente cambiato a distanza di alcuni anni: delle nuove tessere, insieme a quelle già esistenti, sono oggi chiamate ad arricchire il mosaico ( vedi per esempio: Teatro, Museo, Istituzione Gianbecchina, etc..). E, nonostante i singoli elementi abbiano in più circostanze dato prova del loro pregio, è facile immaginare come soltanto una riformulazione intelligente di questo mosaico possa fedelmente trasmettere la realtà di un Comune che pur non avendo segnato la storia della Sicilia, porta con sé delle tracce indelebili e dei passaggi fondamentali di una Sicilia da sempre stata terra di conquista.


la sede